Riccardo Pera punta al titolo europeo Endurance con la Porsche 911 RSR

MOTORI - È ufficiale, Riccardo Pera correrà nel campionato Europeo Endurance (ELMS) sempre con una Porsche 911 RSR, ma stavolta con i tedeschi del Proton Competition che è un team satellite ufficiale della prestigiosa casa tedesca.

-

 

Infatti dopo le bellissime prestazioni ottenute dal 19enne di Marlia nel 2018 con ben 4 podi al debutto nell’europeo, la vittoria di SPA, la pole position di Monza, e il podio mondiale in Cina, la Porsche ha voluto investire sul futuro del giovane talento, offrendogli questa grande opportunità. La bella e ulteriore sorpresa è che la Porsche sarà presente con macchine ufficiali in questo campionato e Riccardo sarà destinato sulla vettura 77 che è l’auto di punta per tentare la conquista del titolo e affiancato da altri due piloti professionisti tedeschi.
Il campionato si svolgerà invece su 6 appuntamenti:
14 aprile Le Castellet (F)
12 maggio Monza
21 luglio Barcellona (E)
31 agosto Silverstone (GB)
22 settembre SPA (B)
27 ottobre Portimao (P)
I primi test sono previsti a fine marzo, per ben tre giorni a Portimao, in Portogallo. Correre in questo campionato e con questa compagine tedesca ufficiale Porsche, potrebbe dare l’opportunità a Riccardo di poter disputare anche la classicissima e leggendaria 24 ore di Le Mans (riconosciuta la corsa più importante del mondo) che si svolgerà a metà giugno, infatti sono in corso intense consultazioni con Porsche e sembra con buone possibilità. Riccardo Pera sarà ospite di “Rombo di Motori” in onda mercoledì sera alle ore 22 su NoiTv.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.