Campori di Castiglione Garfagnana diventa il paese più rosa d’Italia

CASTIGLIONE GARFAGNANA - Da oggi la frazione di Campori nel comune di Castiglione Garfagnana diventa il paese più rosa d'Italia, infatti nel corso della mattinata dell'8 marzo alla presenza di autorità, associazioni, cittadini e giovani studenti, sono state intitolate le nuove vie e piazze della piccola frazione a donne importanti.

-

Così troviamo via matilde di canossa, Maria Montessori, Artemisia Gentileschi, Ada negri, Oriana Fallaci, Anna Frank e Alda Merini, oltre al parco giochi intitolato a Frida Kalo e la Piazza della Chiesa a Santa Maria. Il messaggio è chiaro, donne per le donne, come simbolo contro la violenza di genere. E’ giusto ricordare che 21 anni fa a poche centinaia di metri da questa frazione si consumò un duplice omicidio a farne le spese furono Rina e Fabiola, rispettivamente mamma e figlia. L’iniziativa ha preso il via nella parte più in basso del paese e una ad una sono state tutte inaugurate con gli studenti che di volta in volta ricordavano ai presenti il profilo della donna alla quale è stata intitolata la via. Tante le associazioni presenti “il ritrovo di roberta “ -“non ti scordar di te“ e altre ancora. Dopo uno spettacolo d’arte c’è stata anche l’inaugurazione della mostra fotografica all’interno della chiesa parrocchiale. Era presente alla manifestazione anche il senatore Massimo Mallegni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.