Folla per la “prima” lucchese del cortometraggio Far East

LUCCA - Sala della Fondazione Banca del Monte gremita per la prima proiezione lucchese di "Far east", cortometraggio della regista lucchese Cristina Puccinelli, girato al termine di due stage sul cinema promossi dalla Fondazione e coordinati proprio dalla regista.

-

Il corto è la storia, ambientata a Lucca, di un anziano che a causa del suo carattere scorbutico perde la propria badante, orginaria dell’Ucraina. Ma si redimerà, trovando alla fine una nuova famiglia, sempre dell’est Europa. La sceneggiatura del corto è di un allievo del primo stage, Antonio Ruscigno, mentre gli allievi del secondo stage hanno seguito la produzione sul set. Nel cast c’è una delle regine del teatro e del cinema italiano, Pamela Villoresi, nei panni della badante, ma anche Marcello Marziali, uno dei vecchietti del Bar Lume, che interpreta il protagonista. Poi i livornesi Michele Crestacci e Duccio Arrighi e la lucchese Sara Billi. Il cortometraggio ha già ricevuto riconoscimenti in alcuni festival, l’ultimo è stato il premio della giuria al festival del Cinema Città di Spello. Dopo la proiezione i protagonisti sul set hanno raccontato la loro esperienza al pubblico.

Al termine dell’incontro, promosso da Odu Movies, i presidenti delle Fondazioni Lucca Sviluppo, Del Carlo e Cassa di Risparmio, Bertocchini, non hanno escluso una collaborazione per riproporre anche in futuro gli stage sul cinema.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.