Palazzo in centro scoperchiato dal vento

LUCCA - Il forte vento ha divelto la guaina di copertura di un palazzo di via Carrara, in centro a Lucca. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia municipale.

-

Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco a seguito del forte vento che ha colpito la piana lucchese dalla tarda serata di lunedì. La situazione più critica si è verificata in via Carrara, in centro storico proprio a ridosso delle Mura. Le raffiche hanno infatti scoperchiato la copertura di questo palazzo, posto proprio alla fine della strada all’incrocio con corso Garibaldi. Ad essere strappata via dal vento è stata la guaina coibentata posta sopra il terzo piano dell’edificio scoperchiandone buona parte. L’allarme è scattato nella prima mattinata e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e una pattuglia della polizia municipale che ha chiuso al transito la strada. i Vigili anno effettuato un sopralluogo con l’ausilio di una piattaforma elevata di una ditta privata che ha portato il cestello al disopra dell’edificio per poter constatare l’entità del danno. Intanto la sala operativa della regione ha prorogato a tutta la giornata di mercoledì 27 marzo l’allerta di codice giallo per il forte vento.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.