93 candeline per Arnaldo Galli, genio ed artista del Carnevale

VIAREGGIO - Con grande affetto il mondo del Carnevale di Viareggio ha fatto oggi gli auguri più calorosi al maestro Arnaldo Galli per il suo 93° compleanno. Un artista geniale, prolifico ed energico.

-

Suo il carro rivoluzionario realizzato nel 1973 per il centenario del Carnevale: “Guerra e pace”, da tutti ribattezzato “la bomba”, una vera e propria opera d’arte, un’esplosione di vita; una macchina leonardesca interamente controllata da pesi e contrappesi, funi, catene e pulegge. Una genialata! Cosi come geniale fu nel 1990 un altro primo premio “Non si può fermare il tempo”, che è rimasto nella storia del carnevale come il carro del cigno. E che cigno!

Grande Arnaldo Galli che, sempre nel 1990, progetta una coreografia fatta da 24 palloni di cartapesta che si aprono perfettamente nello stadio Meazza il giorno dell’apertura del mondiale di calcio italiano. Fu un trionfo per il carnevale. Oggi sorride ancora Arnaldo al ricordo della svolta innovativa che lui e i Lebigre, ritornati a Viareggio dopo esperienze all’estero, dettero al Carnevale del 2004 con il carro della ballerina. “Scusate se ci divertiamo ..balla che ti passa”. Primo premio meritatissimo e prima volta di un carro alla rovescia in quanto, a differenza delle costruzioni tradizionali, la scenografia era realizzata sul retro.

Oggi Arnaldo spenge 93 candeline nella sua casa, uno scrigno d’arte e genialità ricca di straordinari ricordi e di sue opere pittoriche. Ed è proprio qui che l’artista viareggino ha riversato con una autentica esplosione di colori , tutto il suo amore per la sua città, per i suoi caratteristici personaggi, straordinario il ritratto di Aurelio e per il Carnevale, il grande amore del maestro. Auguri Arnaldo da tutta Viareggio che ha sempre emozionato con il tuo lavoro di maestro della cartapestra.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.