Investito da un’auto, idraulico di 36 anni muore all’ospedale di Cisanello

CAPANNORI - Un giovane di 36 anni, Emanuele Camuscini, di Pieve San Paolo, è morto all'ospedale di Cisanello dove era ricoverato dopo essere stato investito da un'auto in via del Marginone, lo scorso 28 marzo.

-

Quel giorno Camuscini, che faceva l’idraulico, stava recandosi al lavoro a piedi, quando venne investito da una vettura. Era stato prima portato all’ospedale di Lucca e poi trasferito a Pisa, dove purtroppo è spirato dopo 8 giorni di agonia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.