La Pasqua di passione della Lucchese; sabato trasferta decisiva a Chiavari

CALCIO C - Lucchese a riposo. La squadra riprenderà la preparazione martedì pomeriggio. Incombono gli ultimi due impegni di campionato: Albissola, in trasferta, e Pontedera in casa. Intanto nei prossimi giorni arriveranno altri punti (6) di penalizzazione e verso metà maggio si profila lo spettro del terzo fallimento in 10 anni.

-

Una Pasqua tutt’altro che serena per le vicende della Lucchese Calcio. Così mentre qualche dirigente continua a parlare, parlare, parlare…., il quadro è fosco e nero per un futuro di cui non si capiscono ancora i contorni se non quelli di un probabile fallimento che potrebbe arrivare intorno a metà maggio. E sarebbe il terzo in dieci anni. Intanto la squadra che è meglio se ci soffermiamo su quello, si gode qualche giorno di meritato riposo. Favarin e i suoli ragazzi hanno disputato un campionato magnifico, ammirevole e gli aggettivi francamente li abbiamo finiti. E questo indipendentemente da come finirà. La sconfitta di giovedì scorso contro il Piacenza brucia ed è davvero dura da digerire anche perchè giunta in pieno recupero e dopo alcune decisioni arbitrali davvero discutibili. Insomma Bortolussi e compagni non meritavano di perdere e se l’erano giocata alla pari con una squadra, quella di Franzini, che potrebbe addirittura vincerlo questo bislacco e assurdo campionato: martedì il recupero Piacenza.Virtus Entella può essere decisivo. Una sorta di finale.

Due partite alla fine sci suggeriscono che la Lucchese è ancora ultima con 23 punti, due in meno del Cuneo e quattro sotto l’Albissola. Teniamo conto che subito dopo Pasquetta arriveranno altri punti, pensiamo 6, di penalizzazione, 1 o 2 al Cuneo e fatevi i conti con la spada di Damocle della forbice che invece è di 8 punti.

Il prossimo impegno sabato (ore 16,30) chiama la Pantera proprio sul campo dell’Albissola suddetto. Chiaro che la vittoria e i tre punti significherebbero poter giocare gli spareggi salvezza, altrimenti tutto sarebbe rimandato al 4 maggio quando la Lucchese ospiterà il Pontedera sperando nel frattempo che il Cuneo non faccia bottino pieno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.