L’Aci di Lucca supera quota 20mila soci; è tra i primi dieci in Italia

LUCCA - Sono oltre 20mila i soci dell'Automobile Club della provincia di Lucca, 500 in più rispetto ai dati del 2018. Un ottimo risultato, che permette oggi all'Aci Lucca di essere la 9° delegazione in Italia. Il bilancio del 2018 è stato presentato durante la tradizionale assemblea dei soci, presieduta dal presidente e dal direttore di Aci Lucca, Luca Gelli e Luca Sangiorgio.

-

Aci Lucca ha registrato nel 2018 499 nuovi soci, passando da 19.560 a 20.0058 iscritti: un aumento del 2,6 per cento. Per numero di soci, quindi, Lucca si conferma al secondo posto in Toscana, dietro Firenze

In generale, poi, gli uffici Aci del territorio provinciale confermano la propria rilevanza, con punte d’eccellenza a Viareggio, Pietrasanta, Lunata, Lido di Camaiore, Lucca Arancio.

Per quanto riguarda le attività, oltre alla riqualificazione delle sedi, il sodalizio automobilistico ha investito ulteriormente nell’educazione e nella sicurezza stradale.  merita un’attenzione particolare la campagna di informazione e di sensibilizzazione “A scuola sicuri”, che chiama a raccolta amministrazioni comunali, insegnanti e genitori affinché tutti gli scuolabus del territorio siano dotati di cinture di sicurezza.

Tra le novità inoltre rientrano la festa per la sicurezza stradale che Aci Lucca regalerà ai propri soci più giovani in una discoteca della Versilia, dal titolo “Aci Lucca Safe Night” e il concerto di Natale, diventato ormai appuntamento fisso annuale, quest’anno in programma il 13 dicembre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.