Le Mura cerca il colpaccio nella tana del fortissimo Passalacqua Ragusa

BASKET A1 DONNE - Scattano giovedì sera i playoff con gara-uno dei quarti di finale. Le Mura Lucca è di scena sul campo della fortissima Passalacqua Ragusa. Si gioca al meglio delle tre gare con eventuale bella in Sicilia. Gara-due domenica prossima al Palatagliate.

-

 

Scusate l’anticipo. Contrariamente infatti a quanto previsto si giocherà giovedì sera invece di venerdì gara-uno dei quarti di finale della poule-scudetto tra Passalacqua Ragusa e Gesam Le Mura Lucca. L’eliminazione di Schio in Eurocup ha infatti comportato un aggiustamento del calendario che obiettivamente poteva essere gestito meglio. Ma tant’è. Dunque si parte per la post-season con l’auspicio che Lucca possa fare molta strada. In realtà avversario ostico per non dire quasi proibitivo per le biancorosse di coach Serventi che però hanno intenzione di rendere la vita dura allo squadrone siciliano di Recupido e della ex-Jillian Harmon, terzo incomodo in una lotta scudetto che pare riguardare soprattutto Schio e Venezia in una finale quasi annunciata. E proprio le lagunari saranno probabilmente avversario in semifinale di chi la spuntera appunto tra Ragusa e Lucca. Come detto si comincia giovedì sera al Palaminardi (ore 20,30)  e si replicherà domenica con lo stesso orario al Palatagliate. Eventuale bella, si va al meglio delle tre partite (cinque in semifinale e finale) mercoledì 10 ancora a Ragusa. Per la cronca i due precedenti in campionato non inducono all’ottimismo. Le Mura sconfitta sia all’andata al Palaminardi che nel match di ritorno giocato in casa lo scorso 3 febbraio, esattamente due mesi fa. Ma Gatti & C. faranno di tutto per cambiare la storia e tornare al vertice del basket femminile italiano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.