Metti una sera con Peppino di Capri; alla Bussola torna la magìa degli anni ’60

PIETRASANTA - Non è un locale qualunque. La Bussola è il tempio della musica italiana. Qui si è esibito per la prima volta dal vivo Fabrizio De Andrè, qui Lucio Battisti annunciò il suo addio alle scene. Per questo il rilancio in grande stile del locale di Focette riguarda non solo la Versilia ma tutto il mondo musicale italiano.

- 1

A guidare l’impresa c’è proprio una famiglia versiliese, la famiglia Angeli, Giuliano e Lorenzo, padre e figlio, che hanno rilevato il locale da Gherardo Guidi e che vogliono riportarlo ai livelli di un tempo.

La nuova stagione parte l’ultimo giorno di aprile, martedì sera, con il concerto di un’altra icona della musica italiana degli anni ’60 e ’70, Peppino di Capri, che a Focette sposò la prima moglie, Roberta, alla quale è dedicato il suo celebre brano. Poi, il 31 maggio sarà la volta di Patty Pravo e il 5 luglio il concerto dedicato a Battisti del maestro Giandomenico Anellino. Infine, il 23 agosto il ritorno alla atmosfere degli anni ’60 raggiungerà il suo apice con Gino Paoli. Il tutto nell’atmosfera esclusiva che si può trovare solo alla Bussola.

Oltre alla canzone d’autore, è in programma una serie di incontri con personalità di spicco dello spettacolo e della cultura: tra questi Pippo Baudo e Carlo Freccero. E, per i più giovani, è prevista anche l’esibizione di aluni tra i più famosi dj italiani e stranieri, grazie all’accordo raggiunto con un’importante locale della costa romagnola.

Commenti

1

  1. Marcello Montaresi


    Una iniziativa che spero dia nuovamente lustro a questo locale che grazie ad alcuni cantanti ed al grande Sergio Bernardini negli anni 58 -60 crearono un clima mitico a livello internazionale nel mondo dello spettacolo e della canzone. Certamente una incredibile Mina fu la grande rivelazione ma fu tutta una generazione di giovani come Peppino di Capri, Buscaglione, Fred Buongusto, Gino Paoli , Bruno Martino ,Ornella Vanoni ecc ecc a portare alle stelle la fama di questo piccolo ma carismatico locale. Auguro un risultato simile ai nuovi addetti ai lavori con tutto il cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.