Paolo Taviani riceve il premio alla carriera al primo giorno di Lucca Film Festival & Europa Cinema

LUCCA - Sul palco del cinema Astra è stato consegnato al regista Paolo Taviani la medaglia UNESCO Federico Fellini, oltre che al premio alla carriera. A sorpresa è intervenuto il regista messicano, premio Oscar per il film Roma, Alfonso Cuarón.

-

L’incontro con il regista Paolo Taviani, al cinema Astra, ha dato il via alla manifestazione dedicata al mondo del cinema Lucca Film Festival & Europa Cinema 2019.

La Segretaria Generale del Consiglio Internazionale del Cinema, della Televisione e della Comunicazione Audiovisiva CICT – UNESCO, Lola Poggy ha insignito il celebre regista della medaglia Unesco – Fellini, mentre il sindaco della città di Lucca Alessandro Tambellini ha consegnato il premio alla carriera.

Taviani, in coppia con il fratello Vittorio, scomparso proprio un anno fa, ha diretto moltissimi film, come Padre padrone, Kaos e La notte di San Lorenzo, che hanno ricevuto i maggiori premi del cinema mondiale.

Sul palco lucchese, a sorpresa, il regista messicano Alfonso Cuarón, che con le sue parole di stima, ha fatto commuovere il regista di San Miniato.

Ai fratelli Taviani è dedicata la mostra, ospitata a Palazzo Ducale e curata da Alessandro Romanini e Riccardo Ferrucci, in esposizione fino al 23 aprile nella galleria degli Ammannati.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.