Partita la corsa a sindaco a Massarosa e Stazzema

VERSILIA – I giochi sono ormai fatti. Con la scadenza dei termini per la presentazione delle liste e dei simboli, oggi alle 12, si è definitivamente configurato il quadro politico per le amministrative in Versilia.

-

Si vota in soli due Comuni, Massarosa e Stazzema, domenica 26 maggio. Nessuna sorpresa tra i nomi rispetto alle aspettative.

A Massarosa saranno dunque cinque gli sfidanti, in ordine alfabetico (quello delle scheda elettorale non è ancora sorteggiato).

Alberto Coluccini, sostenuto da quattro liste: tutti i partiti del centrodestra (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia) e dalla sua lista di origine Civica Massarosa. Corre per la prima volta Casapound, la prima a depositare il simbolo con la candidata sindaco, unica donna, Denise Fruzzetti.

Il centro sinistra, in cerca di conferma dopo due mandati di Franco Mungai, presenta Francesco Mauro con le liste del Partito Democratico e la civica Massarosa Futuro. Unica lista per il Movimento 5 Stelle che candida Vasco Merciadri, subentrato un mese fa alle dimissioni di Daniele Bernardi, che non si ricandida al Consiglio comunale. E infine a sinistra Silvano Simonetti per Sinistra Comune e Massarosa domani.

A Stazzema sono solo due i candidati. Il sindaco uscente Maurizio Verona, espressione del Partito Democratico, cerca il bis con la lista Impegno per Stazzema. Tra i candidati gli assessore uscenti Alessio Tovani, Massimiliano Bazzichi e Serena Vincenti.

Lo sfidante di Verona è Amerigo Guidi, geometra, ex assessore della giunta Lorenzoni, sostenuto da una lista civica trasversale “Stazzema bene Comune”: una sintesi politica raggiunta poche settimane fa da diverse anime politiche, tra cui il movimento Stazzema 360° che schiera in lista il giovane Giovanni Boccoli. In corsa per un seggio anche due ex della maggioranza di Verona ovvero Marco Viviani ed Emanuela Olobardi, passati a metà mandato all’opposizione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.