Per Pasqua vince la tradizione, ma il dolce è sano e innovativo

VIAREGGIO - Come sempre, vince la tradizione e anche in Versilia è partita la corsa all’uovo di cioccolato e al dolce tipico della Pasqua: la colomba. Ma tra i pasticceri la sfida è a colpi di creatività e innovazione.

-

Come sempre, vince la tradizione e anche in Versilia è partita la corsa all’uovo di cioccolato e al dolce tipico della Pasqua: la colomba. Ma tra i pasticceri la sfida è a colpi di creatività e innovazione. I tempi sono cambiati e lo sanno bene le attività simbolo di Viareggio. C’è una maggiore attenzione al dettaglio e al decoro. La fantasia è premiata e per questo vale la pena puntare sulle professionalità. E’ questo che rende una attività storica: mai adagiarsi. I talenti ci sono, basta avere la perseveranza nel coltivarli. Anche se nell’immediato, tanto impegno non è ripagato.

Qualità, dicevamo, anche negli ingredienti. Oggi i clienti vogliono tutto: il dolce tipico, come da tradizione, ma che sia salutare. Oltre che bello.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.