Piazza Cavour, Confcommercio attacca: “Troppi ritardi. Manca il dialogo”

VIAREGGIO - Confcommercio scende in campo a difesa del settore turistico e commerciale lanciando un duro attacco all’amministrazione comunale“Questa mancanza di dialogo non funziona.

-

Confcommercio scende in campo a difesa del settore turistico e commerciale lanciando un duro attacco all’amministrazione comunale“Questa mancanza di dialogo non funziona. E danneggia il nostro settore”. Una sorta di bilancio che inizia dalla campagna elettorale del 2015 durante la quale – si legge in una nota a firma di Rodolfo Pasquini – il sindaco si era impegnato a garantire un rapporto basato sul dialogo. Aspettative che poi sono state disattese negli anni.  Il numero uno di Confcommercio punta il dito sulla vicenda che riguarda il Piazzone, il cui rilancio era stato indicato dall’amministrazione come un simbolo e un fiore all’occhiello di una città intenzionata a uscire quanto prima dal dissesto. Ad oggi, attorno a questa che è sempre stata per definizione l’area pulsante del commercio cittadino continuiamo a registrare ritardi e tanti punti interrogativi, senza che i diretti interessati e le associazioni di categoria che li rappresentano vengano minimamente coinvolti. E’ un segnale chiaro quello che l’associazione di categoria vuole lanciare all’amministrazione comunale. Chiede una inversione di tendenza e di metodo in attesa – conclude – di costruire un confronto costruttivo sulle tante questioni che riguardano il nostro settore”.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.