Sottopasso e circonvallazione, le priorità per Altopascio

ALTOPASCIO - Completamento della circonvallazione di Altopascio attraverso la realizzazione del collegamento tra la via Bientinese e la via Romana con l'obiettivo di eliminare il traffico pesante dalla via Francesca Romea, indipendentemente dall’asse est-ovest degli Assi viari, così da rendere ancora più efficace l’opera del sottopasso ferroviario.

-

È questa la fase due del sistema complessivo di viabilità di Altopascio che l’amministrazione  sta portando avanti con la Regione, in contemporanea con la realizzazione del raddoppio della linea ferroviaria e del relativo sottopasso. La notizia è stata data ai cittadini e ai consiglieri comunali nel corso del consiglio comunale straordinario sul raddoppio ferroviario.

Durante il consiglio sono intervenuti anche i cittadini che hanno presentato criticità e opportunità del progetto di raddoppio e, in particolare del sottopasso. Maggioranza e opposizione hanno poi deciso di rivedersi per preparare un documento unico e condiviso da approvare nel prossimo consiglio comunale.

Oltre alle 14 osservazioni presentate dal Comune e già accolte da Ferrovie per quanto riguarda il sottopasso, l’amministrazione comunale ha inoltrato tre nuove osservazioni: la prima riguarda i cittadini di località Ribocco a Marginone, che con la nuova viabilità prevista dal progetto di raddoppio si troverebbero di fatto allontanati dal centro della frazione. La seconda, la valutazione delle istanze dei cittadini espropriati di immobili destinati a luogo di residenza, al fine di assicurare loro un equo indennizzo. La terza: la richiesta di due cittadini di via Torino affinché i due fabbricati di cui sono proprietari vengano fatti rientrare nell’elenco degli immobili da espropriare e successivamente da abbattere, generando un effettivo beneficio allo stesso progetto di raddoppio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.