Turismo: calano le prenotazioni, “Ma rimaniamo ottimisti”

VERSILIA - E’ partita a rilento in Versilia la stagione turistica che si è aperta, simbolicamente, con la Pasqua. Le spiagge sono state affollate di turisti, ma negli alberghi il sold out non c’è stato.

- 1

E’ partita a rilento in Versilia la stagione turistica che si è aperta, simbolicamente, con la Pasqua. Le spiagge sono state affollate di turisti, ma negli alberghi il sold out non c’è stato. Come si aspettavano gli operatori turistici le previsioni di maltempo hanno scoraggiato chi, all’ultimo minuto, era incerto sulla partenza. Un turismo che si sta muovendo lentamente – commenta la presidente di Federalberghi Viareggio Elisabetta Bellotti. Abbiamo avuto diverse presenze straniere, soprattutto dal Nord Europa, ma si sperava di più: sul fronte prenotazioni abbiamo registrato l’80 per cento”.

Un calo, rispetto all’anno scorso che, a parità di previsioni incerte, aveva raggiunto numeri record. Ma la Pasquetta con il sole, aveva, probabilmente, agevolato il last minute. L’asticella delle aspettative si abbassa al 70 per cento per il prossimo ponte del 25 aprile. Numeri positivi e che fanno ben sperare, secondo il presidente di Federalberghi Forte dei Marmi e vicepresidente nazionale della categoria Paolo Corchia.

Commenti

1

  1. Annarita Gasperini


    Finalmente “spiagge” scritto correttamente, e non come passava stamani in tv…;-) cavolo.. ma rileggete prima di pubblicare?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.