Tutto l’Argento della Virtus Lucca; ad Imola per entrare tra le prime quattro

ATLETICA - Inutile negarlo l'atletica leggera è uno sport individuale che però può fare grandi soddisfazioni e sa esaltarsi anche nel gioco di squadra. Ditelo alla Virtus CR Lucca che sullo spirito e la compattezza del gruppo ha costruito le proprie fortune. Superfluo sottolineare che nell'ultimo decennio la gloriosa società lucchese ha disputato 7 finali Oro e 3 Argento.

-

Ora si riparte fra tre settimane (11-12 marzo) con la fase regionale dei CDS che si svolgerà ad Arezzo. Il DT Matteo Martinelli, che ha già definito la squadra da schierare, punta a conseguire il punteggio di 14800 punti per la finale Argento che disputerà ad Imola il 15 e 16 giugno allo stadio Romeo Galli con tanto di pista nuova inaugurata circa un anno fa. Ecco, lì la Virtus cercherà di entrare tra le prime quattro che vorrebbe dire finale Oro nel 2020 a Padova. Profilo basso tuttavia e senza troppa ansia del risultato ad ogni costo. Compagine compatta e ringiovanita che farà leva su alcune punte individuabili in: Possidente (peso), Orlando (giavellotto), Luxa (lungo e triplo), Kimeli (3000 siepi e 5000), Di Bari (marcia), Pacitto (110 hs)  e le staffette 4×100 e 4×400 da sempre sinonimo di garanzia. Ma tutti, ne siamo convinti, sapranno dare il loro tangibile contributo. Ancora da definire la presenza del grande Nicola Vizzoni nel lancio del martello. Una sua bella spallata, anche alla soglia dei 46 anni, potrebbe portare punti preziosi. Annotazione sulla squadra Donne Assoluta ricostituita nel 2017 e che un pò alla volta cresce e che tenterà la non facile qualificazione alla finale B nazionale. Attorno a Gloria Rontani, Elisa Naldi, Idea Pieroni ed Asia Salerno si può costruire qualcosa di molto interessante anche nel settore femminile.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.