Accoltellato mentre rientra a casa: giallo sulle colline di Camaiore

VIAREGGIO - Pochi secondi, il tempo di sferrare diversi colpi violenti alla sua vittima. E poi la fuga. E’ avvolta nel mistero la brutale aggressione avvenuta a S Maria Albiano mercoledì intorno alle 23, quando un 50 enne è stato accoltellato con una roncola all'addome

-

VIAREGGIO – Pochi secondi, il tempo di sferrare diversi colpi violenti alla sua vittima. E poi la fuga. E’ avvolta nel mistero la brutale aggressione avvenuta a S Maria Albiano mercoledì intorno alle 23, quando un 50 enne è stato accoltellato con una roncola all’addome, al bacino e ad un braccio, a due passi dalla sua abitazione. E’ stata la madre dell’uomo a dare l’allarme al 118, dopo aver visto rincasare il figlio insanguinato.  Subito soccorso dall’ambulanza del 118 il 50enne è stato trasportato all’ospedale Versilia e da qui, intorno alle due, è stato trasferito in codice rosso al Cisanello di Pisa. dove i medici lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico e poi ricoverato in prognosi riservata. L’uomo non è in pericolo di vita. Sul posto anche i carabinieri che ora stanno indagando sulla vicenda, sia per cercare di ricostruire quanto accaduto sia per dare un voltoe un nome, all’aggressore che ha colpito il 50enne alle spalle. Non si esclude nessuna pista, ma quella della rapina sembra la meno probabile.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.