Balneazione: inaugurata la terza vasca del depuratore di Querceta

SERAVEZZA - Finalmente, dopo oltre dieci anni di attesa (e ritardi), la terza vasca del depuratore di Querceta è realtà. Il nuovo impianto, inaugurato dalle amministrazioni di Seravezza e Forte dei Marmi, servirà anche parte di Pietrasanta e Montignoso, aumentando da oggi la sua capacità depurativa del 40%.

-

Un intervento decisivo nella lotta all’inquinamento dei fiumi e ai conseguenti  divieti di balneazione, purtroppo all’ordine del giorno viste le troppe utenze non allacciate. Soddisfatti i sindaci Riccardo Tarabella e soprattutto Bruno Murzi: con la terza vasca a Querceta potrà essere dismesso il vecchio depuratore del Forte. Grazie infatti alla nuova linea di trattamento biologico e ad un ulteriore sedimentatore secondario, l’impianto di via Rotta passa da 33mila a 47.500 abitanti equivalenti. E già si pensa ad una quarta vasca.

Gaia ha annunciato anche imminenti lavori per 10 milioni di euro per l’adeguamento entro il 2020 dei depuratori di Camaiore, Pietrasanta e Viareggio. Per quest’ultimo si prevede la fine dei lavori entro due anni.

Interventi chiave quelli di Gaia in Versilia non solo per la depurazione ma anche per le fognature, inseriti nell’accordo di programma sulla balneazione  firmato nel 2014 con tra Comuni e Regione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.