Campori intitola le vie del paese alle donne famose nel mondo

CASTIGLIONE GARFAGNANA - Era l'8 marzo scorso quando a Campori, siamo nel Comune di Castiglione Garfagnana, tutte le vie della frazione furono intitolate a donne importanti, diremmo celebri: da Oriana Fallaci a Matilde di Canossa; da Ada Negri ad Anna Frank, fino a Rita Levi Montalcini, Maria Montessori e Frida Kahlo.

-

 

L’iniziativa non fu apprezzata da una ventina di abitanti del luogo che prima hanno raccolto firme con la speranza di far cambiare idea all’amministrazione comunale. Poi hanno addirittura preparato un ricorso al TAR basandosi sul mancato nulla osta di Prefettura e Istituto Storico. Venerdì scorso 24 maggio in piena campagna elettorale il TAR ha accolto le osservazioni degli abitanti contrari a questa scelta.In effetti soprattutto per la parte più nuova del paese non era presente la toponomastica per cui questa scelta era necessaria. Basti pensare che ad una semplice chiamata al 118 la prima cosa che chiedono è paese, via e numero civico.

Campori è attraversato da una via principale che da sempre è chiamata via Vandelli, lo lo storico cartografo che lavorava alla corte del Granduca d’Este. La cosa strana  e curiosa è che alle case ci sono i numeri civici ma di fatto questa via non appare nemmeno nei documenti dei residenti. Quindi la via non esiste ma non ditelo agli abitanti del posto. Tuttavia pare che prevarrà il buonsenso poichè l’amministrazione si impegnerà a mantenere via Anna Frank – storica via Vandelli con la soddisfazione degli abitanti del luogo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.