Effetto maltempo, vivai in ginocchio

VERSILIA - Insieme agli agricoltori, soprattutto di montagna, ci sono anche loro, i vivaisti della piana versiliese, a pagare il prezzo più alto del disagio legato al maltempo.

-

Il bilancio di questo inizio, si fa per dire, di primavera, tra freddo e piogge incessanti è impietoso e le prospettive per il futuro sono anche peggiori. Per recuperare una stagione così ci vorrà molto tempo e questo non fa che rallentare un settore che, a detta degli imprenditori, non è mai uscito dalla crisi.

Come se non bastasse, la crisi dell’apicoltura, accentuata, quest’anno ancora più profonda, si ripercuote su tutta la produzione di ortaggi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.