Favarin non scopre le carte; è già grande attesa per la sfida col Cuneo

CALCIO C - Al netto delle vicende societarie (ne sapremo di più nei prossimi giorni) è la partita più importante dell'anno. E aggiungiamo: speriamo per ora. Lucchese-Cuneo, gara di andata dei play out, è ormai dietro l'angolo. Si gioca sabato (ore 18) allo stadio Porta Elisa. Il match di ritorno il 25 maggio, sette giorni dopo, in Piemonte al Fratelli Paschiero.

-

Si gioca nella prospettiva dei 180′ e non come una partita del campionato. E’ anche per questo che Favarin vaglierà con attenzione le scelte che dovrà operare circa l’undici da schierare al cospetto dei biancorossi cuneesi. Riteniamo che non ci sia molto da inventare e che gli uomini sono quelli. Spazio quindi, salvo sorprese, all’undici che ha battuto il Pontedera con il dubbio tra Gabbia e De Vito per il ruolo di difensore centrale al fianco di Martinelli. Gabbia rientrerà nelle prossime ore dal raduno con l’under 20. Infine procede molto bene la prevendita che proseguirà anche nella giornata di venerdì. Biglietterie dello stadio aperte dalle ore 16, quindi due ore prima della partita.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.