Gioele Lugenti si difende nel fango sul circuito di Miravalle a Montevarchi

MOTORI - Fine settimana epico e da tregenda nel motocross sul circuito Miravalle di Montevarchi con due giorni di pioggia praticamente incessante a tratti anche violenta ed un comportamento incredibilmente professionale da parte degli oltre 200 giovani piloti che hanno partecipato al campionato Italiano Junior motocross.

-

Il giovane centauro garfagnino Lugenti Gioele in una pista paragonabile ad una palude è riuscito ad ottenere il 19esimo posto nel campionato italiano, il settimo a livello regionale. Gioele ha corso per la prima volta in condizioni così difficili e complicate ma alla fine si è detto contento del risultato e di aver concluso la gara. Prossimo appuntamento sul circuito di Santa Rita in questo fine settimana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.