Il Premio Barsanti all’ad di Bosch Allievi, consegnato dal Presidente Tajani

PIETRASANTA - E' stato il Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani a consegnare all’Amministratore Delegato di Bosch Gabriele Allievi il prestigioso Premio Internazionale Barsanti e Matteucci. La cerimonia si è svolta sabato pomeriggio in Sant'Agostino a Pietrasanta. 

-

Sul palco, a fianco di Antonio Tajani, per la premiazione c’erano il Sindaco Alberto Giovannetti insieme all’Assessore ai Beni, alle Attività Culturali e al Turismo, Massimo Mallegni ed il Presidente del Premio, Andrea Biagiotti. Il riconoscimento è promosso dal Comune di Pietrasanta e dal Rotary Club Viareggio Versilia con il patrocinio dell’Università di Pisa e la collaborazione con l’Osservatorio Ximeniano di Firenze e Fonderia d’Arte Massimo Del Chiaro.

Il Premio, assegnato nelle precedenti edizioni a diverse personalità italiane e internazionali del mondo dell’automobile – tra cui Giorgetto Giugiaro e Gerhard Ertl, premio Nobel e inventore della marmitta catalitica, agli astronauti Maurizio Cheli e Jessica Kite, al direttore tecnico e della ricerca di Rolls-Royce Philips Ruffles e al Ceo Ferrari Alfredo Felisa –  è stato istituito nell’anno 2000 per ricordare Eugenio Barsanti, pietrasantino di nascita, e Felice Matteucci, i due geniali scienziati toscani che esattamente 160 anni fa inventarono il motore a scoppio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.