In piazza a Pietrasanta la sfida dei cocktail; ma nasce la controfesta alcolfree

PIETRASANTA - Torna 'Pietrasanta da bere', il cocktail tasting sotto le stelle.Domenica 26 e lunedì 27 maggio (dalle ore 18.00 alle 23.00) in piazza Duomo due serate di degustazione e promozione dell'arte dei drinks miscelati. 13 i cocktail inediti da provare, altrettanti i bar aderenti.

-

L’evento, alla terza edizione, sostenuto da Comune di Pietrasanta, è organizzato dall’associazione Pietrasanta da Bere insieme a Versilia E20.

L’obbiettivo è promuovere la competenza e la professionalità dei cocktail bar, guidando i visitatori ad un consumo attento e consapevole, all’insegna della qualità. L’assessore Andrea Cosci si è detto favorevole a replicare l’evento anche a Marina di Pietrasanta in estate.

Ci saranno anche cocktail analcolici, in minima parte. Ma questo non è bastato a convincere le associazioni contro le dipendenze a partecipare. “Siamo stati coinvolti solo marginalmente e la nostra presenza risulterebbe strumentale” – spiegano dal gruppo Pca, che però promuove la manifestazione, ritenuta di qualità, con pubblico selezionato (visto anche l’ingresso a pagamento), con assaggi minimi e senza eccessi.

Più netta resta Acat Versilia. “Non partecipiamo a eventi che hanno al centro esclusivamente la promozione a fini di lucro di alcol” – ci spiega il presidente Bruno Evangelisti, che  sta organizzando per l’estate una festa in piazza alcolfree, sempre in Versilia. Un evento che a Rimini ha già avuto grande successo, con gare di aperitivi  analcolici e musica, per dimostrare come divertirsi e degustare senza consumare alcol.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.