Inaugurata la fattoria didattica “Terra Nostra” di Anffas

CAPANNORI - A nove mesi di distanza dalla posa della prima pietra, a Carraia è stata inaugurata la nuova fattoria didattica "Terra nostra", che segna un importante passo avanti per il progetto di accoglienza delle persone con disabilità a cui Anffas Lucca lavora da anni.

-

Il centro sorge sui terreni dell’“Agricola Carraia”, in via della Viaccia. L’attività dell’agricola è la più longeva dell’associazione, iniziata ormai trent’anni fa nei terreni adiacenti al distretto sanitario di Carraia e poi proseguita in questa nuova sede grazie alla generosità di un socio dell’associazione che ha messo a disposizione i terreni e lo stabile oggetto dell’intervento. Tanta gente per questa vera e propria festa che ha visto coinvolti non solo i ragazzi ospiti dell’Anffas e le loro famiglie ma anche i residenti della frazione e i bimbi della scuola materna. Presenti anche i rappresentanti dei tre comuni coinvolti, Lucca, Capannori e Porcari, oltre ai vertici della Fondazione per la coesione sociale e quelli dell’associazione.

 

Oltre all’inaugurazione dei nuovi locali la giornata è stata anche l’occasione per ringraziare la generosità di due donatori che hanno regalato all’associazione una motocarrozzella e una cella frigorifera. Da sottolineare che, l’Agricola Carraia è stata la vincitrice del concorso degli stand in occasione della festa di Santa Zita, riconoscimento portato con orgoglio dai ragazzi ospiti e dagli operatori che li affiancano.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.