La dieta mediterranea spiegata dagli esperti a Villa Bertelli

FORTE DEI MARMI - La dieta mediterranea, dall'empolese alla Versilia, è stata al centro di un originale convegno, tra salute e buona cucina, organizzato sabato scorso dall'Accademia Italiana della Cucina, sezione Versilia, ospitato nelle sale di Villa Bertelli.

-

Riconosciuta come patrimonio Unesco nel 2010, la dieta mediterranea – seguita per necessità dai nostri bisnonni – è stata confermata dagli studi del biologo nutrizionista amercano Ancel Keys come un toccasana per il nostro benessere fisico. Un’alimentazione a base di  cereali, legumi, ortaggi, frutta, pesce e olio di oliva, da consumare – come noto – seguendo il ben noto modello piramidale che prevede diversi livelli di frequenza di consumo.

Dopo i saluti della delegata versiliese Anna Ricci, ci sono stati gli interventi accademici, dall’aspetto storico affrontato dal professor Zeffiro Ciuffoletti, a quello più nutrizionale affrontato da docente delle Università di Pisa e Firenze Manuela Giovannetti e Giuliana Parisi.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.