La mobilità è un diritto di tutti, parte la campagna di sensibilizzazione di CTT Nord

LUCCA - Un messaggio per sensibilizzare la popolazione sulla disabilità e sulle difficoltà affrontate quotidianamente dai diversamente abili. E' questa la finalità del progetto realizzato dall'azienda di trasporto pubblico locale CTT Nord in collaborazione con l'AMNIL e l'Unione italiana ciechi e ipovedenti.

-

Due autobus del servizio locale sono stati allestiti con una grande vignetta realizzata dal disegnatore Michele Russo che riporta slogan e messaggi utili a far comprendere che il diritto alla mobilità è un diritto di tutti i cittadini qualunque siano le loro caratteristiche.

Un segnale importante per una cambio culturale e educativo, come sottolineato dal presidente provinciale di AMNIL Max Mallegni.

Il presidente provinciale dell’unione italiana ciechi, Massimo Diodati, ha tenuto a ribadire l’importanza della sinergia tra le associazioni che si occupano di disabilità e l’azienda di trasporto, volta a un miglioramento complessivo del servizio offerto.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.