Livorno-Viareggio: sabato la “traversata del cuore”

VIAREGGIO - Livorno e Viareggio, unite via terra e anche via mare. Sarà una bella traversata in barca a remi dal porto labronico a quello versiliese a legare nuovamente le due città nel segno della memoria. Nel ricordo delle stragi simbolo, quella del Moby Prince del '91 e quella di via Ponchielli del 2009.

-

L’evento sportivo, ribattezzato “Traversata del cuore”, una novità nel ricco calendario di iniziative per il mese della memoria, si terrà sabato mattina 1° giugno. Organizzato dall’Associazione Vigili del fuoco con la collaborazione delle due Capitanerie. Ai remare sarà il gruppo sportivo Tomei di Livorno, composto da quattro vogatori e un timoniere. Una tratta di 18 miglia nautiche,  fino alle banchine del lungo canale est dove ci sarà una bella accoglienza dei viareggini. Al tempo stesso si svolgerà la ciclopedalata per gli amanti delle due ruote, secondo  il tradizionale percorso su strada.

Un gemellaggio che unisce i familiari delle vittime delle due stragi, da sempre uniti nella battaglia giudiziaria.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.