Paolo Bianchini, lo stakanovista della bici; 1200 chilometri in 71 ore

CICLISMO - Paolo Bianchini del Marlia Bike protagonista di un'altra impresa da autentico instancabile faticatore della bici e delle lunghe distanze. L'atleta capannorese ha concluso una randonnée in bici da corsa di ben 1200km con 12800 metri di dislivello.

-

Un clima tutt’altro che primaverile e tanta pioggia hanno accompagnato la fatica di Bianchini partito con altri 15 corridori.da Paesana, piccolo borgo in provincia di Cuneo. 71 ore e 30 minuti il tempo impiegato per completare la fatica col traguardo che poi era anche quello di partenza. Una maratona che si è sciroppato pedalando tra mille difficoltà e completata con l’amico di Torino Alberto Vaghi. 5 ciclisti si sono ritirate. Società organizzatrice dell’evento è stata l’armata Brancaleone di Piero Rivoria.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.