Spacciava in centro storico a Lucca, arrestato giovane somalo

LUCCA - Gli investigatori della Polizia hanno arrestato Moh’udIman, somalo di ventinove anni, residente a Lucca, regolare sul territorio nazionale. Ospite di un italiano, il ragazzo deteneva nella propria stanza 20 grammi di cocaina e 10grammi di marijuana.

-

Il ragazzo, con un precedente per spaccio, in mancanza di una stabile attività lavorativa, si guadagnava da vivere spacciando stupefacenti. Sembra che lo straniero fosse diventato il punto di riferimento dei numerosi acquirenti frequentatori dei locali del centro storico lucchese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.