Arrestato 28enne tunisino richiedente asilo

LUCCA - I carabinieri della Sezione Radiomobile di Lucca hanno tratto in arresto per furto un cittadino tunisino richiedente asilo, di anni 28. Lo straniero è stato sorpreso dai militari poco dopo aver rotto i vetri di un’autovettura, parcheggiata nel centro storico, ed essersi impossessato di alcuni capi di abbigliamento che si trovavano sul sedile posteriore.

- 1

Durante la perquisizione il tunisino è stato altresì trovato in possesso di 15 grammi di marijuana che ha asserito essere per uso personale. Comparso innanzi al giudice, questa mattina, l’extracomunitario, dopo la convalida dell’arresto, è stato sottoposto, in attesa del processo, al divieto di dimora nel Comune di Lucca.

Commenti

1


  1. Un Tunisino richiedente asilo? Ma in Tunisia c’è la guerra?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.