Blitz antidroga, sequestrati 5 chili di hashish

CASTELNUOVO - Una complessa indagine condotta dai Carabinieri della Compagnia di Castelnuovo Garfagnana, ha portato all'arresto di un cittadino marocchino 38enne residente a Ponte a Moriano.

-

L’uomo, un ambulante, pregiudicato e in regime di arresti domiciliari, è accusato di spaccio di stupefacenti. L’indagine ha riguardato una grossa attività di spaccio che interessava la Mediavalle e la periferia di Lucca. Il blitz è scattato all’alba di venerdì con la partecipazione dei carabinieri di Castelnuovo Lucca, Borgo a Mozzano, Ponte a Moriano, Firenze e Pisa e della Compagnia Intervento Operativo del 6° Battaglione Mobile hanno rinvenuto nell’abitazione e all’interno di due autoveicoli quasi 5 chili di hashish suddivisi in 60  panetti, 52 grammi di cocaina una bilancina elettronica di precisione e 5.200 euro in contanti. Il 38enne arrestato si trova adesso in carcere, in attesa del processo fissato per il 24 giugno.

L’attività antidroga dei carabinieri ha portato anche alla denuncia di un 42enne di Sesto di Moriano e due giovani di Borgo a Mozzano, di 23 e 25 anni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.