Da Imola a La Spezia; è un week end davvero storico per la Virtus Lucca

ATLETICA - Per la prima volta la gloriosa società lucchese si presenta a due finali nazionali con le squadre maschile e femminile assolute. Diverse le ambizioni: con gli uomini si punta ad un piazzamento tra le prime quattro che verrebbe la finale Oro 2020; con le donne sarebbe già successo migliorare il 12esimo punteggio di entrata.

-

 

Un week end storico, sperando che diventi un week end da…favola. Intanto la Virtus Lucca ha già vinto perchè per la prima volta porta due squadre assolute (maschile e femminile) ad altrettante finali nazionali: Argento ad Imola con gli uomini e la B a La Spezia, dietro l’angolo di casa, con le donne. La definizione e la preparazione delle due squadre è stata curata dal DT Matteo Martinelli che alla vigilia della partenza è venuto a trovarci in redazione. Diverse le ambizioni, cospicue al “Romeo Galli” in campo maschile. Cambia la prospettiva parlando delle ragazze. La squadra femminile è stata ricostituita poco più di due anni fa e già essere giunta, anche se tramite ripescaggio, alla finale B nel Golfo della città ligure è un grandissimo risultato. Si gioca di squadra, vero, ma non mancano le possibilità di emergere anche a livello individuale.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.