Summer Festival, al via i lavori per lo spazio concerti all’ex Balilla

LUCCA - Sono iniziati i lavori per l'allestimento dello spazio concerti all'ex Balilla, sotto le mura di Lucca. Dopo giorni di attesa camion e ruspe hanno fatto il loro ingresso nell'area che ospiterà i due concertoni del Summer Festival di quest'anno.

- 1

L’area dovrà essere pronta per il 29 giugno, quando è in programma la notte dedicata ad Ennio Morricone, che proprio a Lucca darà il suo definitivo addio ai concerti dal vivo. Poi, il 7 luglio arriva lo show di Elton John, anche in questo caso un appuntamento storico, perchè si presenta come l’ultima esibizione in terra italiana della pop star inglese.

Il promoter Mimmo D’Alessando tira un sospiro di sollievo e cerca di abbassare le polemiche. Ma qualche recriminazione se la lascia sfuggire. “Siamo alla 22esima edizione e tutti gli anni ne deve sempre capitare una”, dice il patron del Summer “e a rimetterci sono sempre quelli che lavorano sul campo”. Adesso infatti gli operai dovranno correre per rispettare la tabella di marcia, saltata a causa del ritardo del via libera del Comune, che sarebbe dovuto arrivare già il 27 maggio.

Intanto, proprio su questo aspetto, sembra che ci sia stato un chiarimento tra Comune e Soprintendenza, sulla tempistica da adottare riguardo gli adempimenti burocratici per l’organizzazione degli eventi. Anche se in questo caso la responsabilità sembra sia tutta del Comune che ha presentato la richiesta di nulla osta in clamoroso ritardo.

Commenti

1


  1. Tutti gli anni la stessa situazione…..ma lo vogliamo capire che il Summer è oramai parte integrante del calendario degli eventi cittadini e che in tutti questi anni non ha fatto che accrescere il nome ed il prestigio della città nel mondo intero??? Una volta per tutte che chi di dovere metta D’Alessandro & co. in condizione di poter preparare tutto al meglio senza questi penosi balletti su chi deve autorizzare cosa….basta non se ne può più!!!!!
    Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.