Tragico scontro auto-moto sul lungomare: muore a 44 anni

MASSA - Un scontro in moto sul lungomare è costato la vita ad una donna di 44 anni, di Pietrasanta ma residente a Massa. E' successo intorno alle 3 di notte sul viale Vespucci a Marina di Massa, di fronte alla discoteca "Il Pirata".

-

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Stradale di Massa, intervenuta sul posto, una Nissan Micra condotta da una donna di 63 anni, nata a Stazzema e residente a Camaiore, è uscita dal parcheggio facendo inversione a U sul viale a mare. Dal lato opposto non avrebbe visto arrivare la Kawasaki 750 condotta dalla 44enne: per lei non c’è stato niente da fare. Sbalzata dalla moto è morta sul colpo per il tremendo impatto al suolo. Inutili i tentativi di rianimarla durati 30 minuti.

La Polstrada ha eseguito i rilievi, rintracciando i segni delle frenate. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria. La vittima era divorziata e viveva con la madre. La posizione della 63enne versiliese è al vaglio degli inquirenti. Si profila un’indagine per omicidio stradale. La donna ha dichiarato di non aver visto la moto arrivare. Il test all’etilometro è risultato negativo.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.