Lucchese, domani l’incontro in Comune con la cordata ex Como

CALCIO - Dopo la serata di martedì, con il corteo rossonero per le vie della città e il confronto con l'amministrazione comunale, quella di venerdì 5 luglio potrebbe essere una giornata di svolta per la Lucchese.

-

A Palazzo Orsetti è infatti fissato un incontro tra il sindaco Tambellini e l’assessore Ragghianti con gli imprenditori interessati a rilanciare il calcio a Lucca, Massimo Nicastro e Roberto Felleca.

A guidare l’operazione ci sono anche Ninni Corda, ex direttore tecnico del Como e Roberto Pruzzo, ex bomber di Roma e Genoa e stretto collaboratore di Corda.

L’intento sarebbe quello di replicare l’operazione già tentata, e riuscita, proprio con la società lariana, riportata dalla serie D alla Lega Pro.

Tutto ovviamente dovrà passare dalla manifestazione di interesse che sarà resa pubblica dal Comune e alla quale potrebbero rispondere anche altre eventuali cordate imprenditoriali interessate al rilancio della Lucchese.

In ogni caso, questa è la prima prospettiva futura concreta che si apre per il calcio a Lucca dopo il periodo d’incertezza culminato con il terzo fallimento nel giro di undici anni. E si dovrà anche fare in fretta a prendere decisioni: perchè la scadenza per l’iscrizione al campionato di serie D si sta già avvicinando.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.