Robin Bell: “Ecco come è cambiata l’arte di fondere”

PIETRASANTA - Quello di Robin Bell, artista canadese di fama internazionale, è un atto di amore e riconoscenza verso Pietrasanta, la città di artigiani con la quale ha intrecciato i successi di oltre 40 anni di carriera nel mondo della scultura, in marmo prima e in bronzo poi.

-

Le sue opere sono esposte in tutto il mondo. Molte realizzate nelle fonderie pietrasantina, come la Fonderia Mariani, come “Open Sea”, la Balena Franca ospitata nel più grande centro commerciale del mondo ad Edmonton. Bell sarà protagonista venerdì alle 18.30 al Musa nelle “Conversazioni con l’artista”. Un racconto tra parole e immagini della sua carriera, su come è cambiata la stessa Pietrasanta e il mondo di fare e produrre arte.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.