Bussoladomani ancora ferma: accordo con D’Alessandro in stand-by

CAMAIORE - Un'altra estate si è chiusa in Versilia senza veder decollare Bussoladomani. La stagione che ha portato 80mila presenze per Jovanotti a Viareggio e una decina di concerti nella neonata Arena del Cinquale, ha lasciato fermo al palo il grande spazio recuperato due anni fa a Lido di Camaiore.

- 1

Salvo il concerto di giugno con Alex Britti del Radio 2 Summer Live, che però niente ha a che vedere con l’accordo annunciato un anno e mezzo fa con la D’Alessandro e Galli che doveva porta sul viale Kennedy in esclusiva artisti internazionali da decine di migliaia di spettatori. Ma proprio il grande silenzio di questi mesi ha scatenato le opposizioni in Consiglio comunale, che oggi rivelano. “La convenzione tra il Comune e la società che organizza da 20 anni il Summer Festival di Lucca non è ancora mai stato stipulata. E tutto è fermo.”

Tirato in ballo il sindaco Alessandro Del Dotto non commenta. E il diretto interessato? Al Tg Noi Mimmo D’Alessandro, tenendosi a distanza dalla bagarre politica, conferma che in realtà non c’è ancora alcun accordo. “Stiamo lavorando ma finchè tutte le cose non andranno a loro posto io non vado avanti” – commenta brevemente. L’estate 2020 sarà la volta buona? “Sì”, risponde laconico. “Se facciamo l’accordo.”

 

 

 

Commenti

1

  1. sergio sbrissa


    Bussoladomani deve rivivere. E una istituzione come champs Élisée, colosseo. .coraggio coraggio. Sergio da chivasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.