Sbarca anche a Badia la “Mensa in Classe”

ALTOPASCIO - Cresce e si estende anche in altre scuole del territorio comunale di Altopascio il progetto “Mensa in classe”, che trasforma il momento del pranzo in un vero e proprio spazio educativo e formativo, di crescita, condivisione e conoscenza. 

-

Dopo la sperimentazione avviata nel 2018 nella scuola elementare di Altopascio e il coinvolgimento di due nuove sezioni nell’anno 2018/2019, sotto il cappello di “Mille sapori…facciamo da soli!”, quest’anno il progetto è sbarcato anche a Badia Pozzeveri, nella terza, col nome di “A tavola…imparo!”, portando così a cinque il numero delle classi impegnate nel percorso mensa in classe.

Quelli di Altopascio e di Badia Pozzeveri sono, a oggi, i primi e unici progetti di mensa in classe sviluppati nella Piana e in provincia di Lucca: un progetto educativo-didattico che funziona, grazie alla sinergia che si è creata tra amministrazione comunale, servizi educativi, Istituto comprensivo, insegnanti e famiglie, come hanno potuto verificare di persona anche il sindaco, Sara D’Ambrosio, l’assessore alla scuola, Ilaria Sorini e il dirigente scolastico, Dario Salti, che si sono recati nella primaria di Badia Pozzeveri per pranzo.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.