Una Metasequoia in dono per i 200 anni dell’ Orto Botanico

LUCCA -  Un compleanno importante, come quello dei duecento anni, non poteva che essere l'occasione per un regalo altrettanto importante. E così, in occasione del bicentenario dell' Orto Botanico di Lucca, l' ADIPA - associazione per la diffusione delle piante fra gli amatori - ha deciso di donare un esemplare di Metasequoia glyptostroboides

-

Una specie di conifera, unico rappresentante vivente del suo genere. Questa pianta era conosciuta dal 1945 solo allo stato fossile ed era considerata estinta da almeno due milioni di anni, per poi essere invece nuovamente scoperta in natura in remote foreste cinesi dello Sichuan e del Hubei. Caratteristica di questa conifera è quella di perdere interamente gli aghi in inverno che in autunno assumono una colorazione rosso ruggine intenso.

Un dono per il quale l’amministrazione comunale si è voluta impegnare in prima persona e quindi il sindaco Tambellini, svestiti i panni ufficiali, ha fisicamente messo a dimora l’albero, aiutato dall’assessore alla cultura Stefano Ragghianti e dal presidente del consiglio comunale Francesco Battistini.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.