Quasi completato il restauro delle mura castellane

BARGA - E’ quasi conclusa a Barga la prima tranche dei lavori finanziati nell’ambito del progetto “Rocche e fortificazioni della Valle del Serchio” che ha visto investire in Valle del Serchio milioni di euro sul recupero di tanti monumenti grazie all’idea ed alla spinta che venne nel 2008 dal senatore Andrea Marcucci all'epoca sottosegretario ai Beni Culturali.

-

 

A Barga ora si stanno recuperando e valorizzando, per un importo complessivo di 600 mila euro due tratti di mura castellane. Il primo è quello che va da Porta reale al bastione del Fosso ed il risultato, ormai al termine, è davvero notevole per la valorizzazione di Barga. Le rinnovate mura castellane del Fosso faranno peraltro da cornice il 10 agosto alla Serata Omaggio a Pascoli, occasione in cui a Barga si ricorderà anche il Maestro Luigi Roni recentemente scomparso. Oltre alla zona del Fosso i lavori della seconda tranche sono già partiti anche nella parte opposta del centro storico, nel tratto che dall’Acquedotto va fino a Porta Macchiaia

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.