Danni e allagamenti in tutta la piana

PROVINCIA DI LUCCA - Sono bastati quaranta minuti per creare danni e disagi. L'allerta gialla era stata prevista dal centro di protezione civile regionale ed infatti a metà mattina, la forza del temporale si è abbattuta sulla piana di Lucca

-

Particolarmente colpita la zona Ovest con numerosi interventi da parte dei vigili del fuoco per rimuovere piante che si sono abbattute sulla sede stradale. Un albero è caduto anche sulla carreggiata est dell’autostrada Bretella, sfiorando un’auto che è riuscita ad evitarlo all’ultimo momento. Ma anche la periferia lucchese ha risentito della bomba d’acqua con numerosi allagamenti in quartieri come San vito, dove via Sardegna è diventata una sorta di torrente. Ad Altopascio la violenza della pioggia unita al vento ha provocato il cedimento della pietra serena dell’architrave della porta d’ingresso della chiesa, i cui frammenti, fortunatamente, non hanno colpito nessuno. Ma è stato un po’ tutto il territorio della piana a risentire della violenza del temporale, la cui durata, fortunatamente, è stata estremamente limitata.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.