Quindicenne aggredito dal branco per aver difeso una ragazza

PIETRASANTA - Un quindicenne fiorentino è stato aggredito da un gruppo la notte di ferragosto intorno alle due sul pontile di Tonfano a Marina di Pietrasanta

-

La denuncia viene dal padre del ragazzo che racconta che il figlio per difendere una ragazza che aveva subito offese ed apprezzamenti pesanti è stato preso a calci e pugni e ferito. Il personale del commissariato di polizia di Forte dei Marmi sta procedendo con le indagini e sarebbero già stati individuati alcuni dei presunti aggressori del ragazzo che è stato visitato al pronto soccorso dell’ospedale Versilia dove è stato dimesso con un referto di tre giorni. Ieri però il ragazzo si è recato all’ospedale di Careggi a Firenze con dolori al volto, e gli è stata riscontrata la frattura scomposta del condilo mandibolare e la lussazione mediale del condilo: dovrà operarsi e ne avrà per circa due mesi. Il padre a questo punto vuole che sia fatta giustizia e che siano individuati gli autori dell’aggressione al figlio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.