La nomina di Pierucci? Non rappresenta il PD

-

“Una decisione personale di Del Ghingaro e di Pierucci”, precisa il Pd. “Il percorso di confronto e di accordo con il neo sindaco è ancora da costruire.”

Gli effetti della nomina a Viareggio si fanno sentire anche sull’altra sponda del Massaciuccoli. Il sindaco di Massarosa Franco Mungai dovrà riassegnare le delicate deleghe al turismo, cultura e commercio, auspicando che l’incarico a Pierucci possa finalmente ricucire i rapporti tra le due amministrazioni.

di Redazione

Piazzone: revocato il bando per le concessioni

-

Chiusa la prima seduta di giunta, in cima all’agenda ci sono i lavori pubblici. D’accordo con Mover, per prima cosa sarà ripristinato il doppio senso di circolazione a Bicchio sulla via Aurelia. Un provvedimento che rivoluziona la viabilità dell’area di Cotone, già annunciata a inizio anno ma purtroppo – ha spiegato il vice presidente Eugenio Vassalle – rimasto in sospeso in questi mesi di commissariamento. Lavori in arrivo nei prossimi giorni anche per l’asfalto di via Virgilio, davanti alle scuole. Ad anno nuovo la pista ciclabile in Passeggiata, per sistemare l’asfaltatura e ripristinare i tratti rovinati.

Tra le prime misure prese, tra lo stupore e la perplessità degli operatori del mercato, la revoca del bando per l’assegnazione delle concessioni in piazza Cavour, pubblicato dopo anni di stallo dal Commissario Stelo nel suo ultimo giorno di lavoro.

di Redazione

Festa per i 147 del Comune di Massarosa

-

Le iniziative saranno dall’8 al 18 dicembre, giorno dell’anniversario della costituzione del Municipio.

Nel programma ci sono feste in paese, passeggiate nei boschi, presentazione di libri, mostre di pittura, concerti, l’inaugurazione di un parcheggio rosa, l’inaugurazione di lavori e la tradizionale serata istituzionale al teatro Vittoria Manzoni dove saranno premiate le Magnifiche eccellenze. Tra i momenti più attesi l’inaugurazione del restauro dei lavatori del Palagio e del Colle e le esibizioni dei campanari di Bargecchia e di Teià, la città catalana gemellata con Massarosa.

di Redazione

Il lusso del marmo made in Versilia in mostra

-

Ad annunciarlo in una conferenza Stampa ieri pomeriggio sono stati la CNA Provinciale di Lucca, organizzatrice dell’evento, insieme all’amministrazione di Pietrasanta. Tra le iniziative di questa edizione vi sarà una sezione di incontro, confronto e formazione attraverso un convegno previsto per sabato 3 dicembre, dalle ore 9 alle ore 13 dal titolo “Il lusso dei marmi nell’architettura da interni”.

di Redazione

Punteruolo rosso: giù altre venti palme

-

“Una serie di opere pubbliche, rivolte al mantenimento e alla salvaguardia del verde cittadino, sia esso composto da piante ad alto o basso fusto, che aiuole e prati. Un patrimonio importante verso il quale abbiamo impegnato le nostre risorse”

di Redazione

In cinque vivono in una roulotte: appello disperato al sindaco

-

“Abbiamo presentato anche domanda all’Erp per avere una casa – dice Mario – ad oggi però non abbiamo saputo nulla. Adesso che in Comune è tornato il sindaco chiediamo se ci può ricevere, in modo da sapere dove possiamo andare. Ci eravamo messi sotto il ponte dell’autostrada a Torre del Lago, ma la polizia municipale ci ha fatto andare via. Abbiamo trovato uno spazio nel piazzale in via Vetraia, ma anche in questo caso ci è stato detto dai vigili, che dobbiamo andare via, addirittura fuori Viareggio.

Vorremmo che il Comune ci desse uno spazio dove poter collocare la nostra roulotte, che abbiamo acquistato regolarmente, siamo assicurati, e in perfetta regola con tutte le leggi.”

di Redazione

A fuoco una baracca di senzatetto: paura al Varignano

-

Secondo quanto ricostruito, alla vista della Polizia due stranieri si sono dileguati. L’incendio è stato accidentale. Il fuoco probabilmente è stato acceso dagli occupanti per scaldarsi e ripararsi dal freddo.

di Redazione

Campioncino di go kart corre con i colori di Pietrasanta

-

Il mese scorso Alessio ha partecipato alla fase finale della Rok Cup International, che è il campionato mondiale di categoria, classificandosi al decimo posto della top ten, tra 487 piloti provenienti da cinque continenti e 47 nazioni. Già insignito del premio comunale allo sport, Alessio è una bandiera di Pietrasanta nel pianeta dell’automobilismo, un giovane ambasciatore della piccola Atene nel mondo. “Pietrasanta continua a sfornare piccoli grandi campioni – dice l’assessore allo Sport, Andrea Cosci – Siamo orgogliosi dei successi di Alessio Bacci e di tutte le altre promesse che stanno crescendo sul nostro territorio. Il merito è anche delle società sportive locali, che fanno un grandissimo lavoro. Le vittorie di ogni singolo atleta ci ripagano degli investimenti che stiamo portando avanti su palestre e impianti per far diventare la nostra una città di sport, oltre che d’arte e di cultura”.

Alessio, che frequenta il liceo scientifico sportivo “Fermi” di Massa, si è appena aggiudicato sul circuito internazionale di Viterbo la Coppa Italia Aci Csai, il trofeo più ambito dai kartisti italiani. Il prossimo appuntamento per il campioncino di Tonfano, che ha già alle spalle importanti sponsor, è il trofeo “Ayrton Senna”, in programma a breve sul circuito internazionale di Sarno.

di Redazione

La Motto nella top 5 d’Italia

-

Nell’appuntamento romagnolo la Motto – trascinata dal capitano Letizia Berti – ha totalizzato 95,700 punti, così ripartiti: l’espressiva Daria Gabbrielli 14,850 (corpo libero), la tenace Francesca Pellegrini 16,100 (fune), l’entusiasmante Chiara Vignolini 17,100 (cerchio), Katsiaryna Halkina, una vera e propria fuoriclasse, 18,050 (palla), la costante Egizia Bergesio 15,100 (clavette), la vivace Valentina Batazzi 14,500 (nastro). Nella graduatoria del campionato la Motto ha conquistato 64 punti, appena 2 in meno dell’Udinese.

Grandi soddisfazioni sono giunte anche dalla B1 nazionale. La società viareggina si è piazzata al quarto posto, mancando il podio per una manciata di punti. 82,300 quelli ottenuti dalla Motto: Sara Rocca 15,300 (corpo libero), Lisa Marinozzi 14,250 (fune) e 13,450 (palla), Viola Simonelli 13,350 (cerchio) e 13,900 (clavette), Martina Meniconi 12,200 (nastro).

Proprio Sara Rocca ha raggiunto il punteggio più alto in assoluto, merito di un’esibizione di altissimo profilo. La giovane atleta aveva preso parte anche a varie tappe della Serie A1 e nell’occasione ha dato sfoggio delle sue enormi qualità.

Alle precedenti gare di B1 avevano partecipato Rebecca Del Freo, Sofia Sicignano e Carola Quarto. Laura Salacca è stata girata in prestito per l’occasione alla società Falciai Arezzo, contribuendo al primo posto e alla conseguente promozione nella B nazionale.

di Redazione

Rischio tallio dal rubinetto: revocato il divieto in centro storico

-

L’ordinanza è stata ritirata dopo poche ore. “Le analisi di stamattina – spiega Gaia spa in una nota – condotte a tappeto su tutte le fontane pubbliche del centro storico, hanno dato i risultati sperati, confermando che il tallio rilevato non ha superato gli 0,6 microgrammi/litro, contro un limite di accettabilità di 2. La procedura utilizzata, estremamente prudenziale, nonostante abbia creato disagio alla popolazione per cui la Società si scusa, è stata attuata di concerto con l’Amministrazione Comunale e con l’AUSL al fine di evitare qualsiasi rischio.”

di Redazione