ArcAnthea sbanca anche Varese

BASKET DNB - Ancora una preziosa vittoria per la squadra lucchese che vince 65 a 62. Scrocco, Barsanti e Parente i trascinatori dei biancorossi che giovedi’ al Palatagliate cercheranno l’aggancio alla capolista Castellanza.

-

04_12_11__basket.jpg

ArcAnthea, il solito cliche’ ma vincente. La squadra biancorossa espugna il centro sportivo Campus di Varese e continua la sua rincorsa al vertice, incamerando due punti molto faticati ma meritati e preziosi che confermano inoltre il carattere di un gruppo che sa reagire, anche nelle giornate in cui non riesce a trovare con facilita’ la via del canestro. Russo deve rinunciare a Giampaolo Drocker, il capitano e’ acciaccato per un problema muscolare, ma anche Garbosi si presenta senza Gergati, non convocato per scelta tecnica. L’inizio dice solo Lucca: i biancorossi infatti partono con spavalderia e grande piglio siglando subito un parziale di 14 a 4 che gela il pubblico locale. Rapida circolazione di palla e difesa grintosa ed attenta sono gli ingredienti di un ottimo primo/quarto. Varese pero’ non ci sta e reagisce sospinta anche dal calore dei suoi appassionati tifosi: limando un po’ alla volta Matteucci e i fratelli Rovera annullano il gap e addirittura mettono la testa avanti. L’ArcAnthea barcolla e non trova subito le giuste alternative dalla panchina ma in tale frangente ha il merito di non mollare. Nel periodo conclusivo l’inerzia del match pare favorevole ai lombardi ma Lucca esplode di rabbia e sfodera una reazione tipo quella vista sette giorni fa contro Sassari, anche se con percentuali di tiro inferiori. Barsanti, Scrocco e Parente salgono in cattedra nelle vesti di trascinatori e riportano avanti l’ArcAnthea fino a piu’ tre. Un ingenuo antisportivo di Barsanti potrebbe rimettere in discussione le cose ma, dopo aver segnato i 2 liberi, Varese spreca tutto perdendo un pallone pesantissimo. Parente dalla lunetta e’ glaciale e rida’ il possesso pieno di vantaggio e a Lombardi non riesce poi la tripla per il supplementare a fil di sirena. Finisce 65 a 62 per Lucca, un successo fondamentale per l’ArcAnthea, attesa ora dalla difficilissima sfida casalinga di giovedi contro la capolista Legnano. Al Palatagliate ci sara’ in palio non solo il primato ma anche un fondamentale salto di qualita’ nella stagione dei biancorossi di coach Roberto Russo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento