Al via la stagione del cross

ATLETICA - Si sono disputati a Lucca i campionati toscani di cross corto. Circa 800 gli atleti per i titoli del settore assoluto e promozionale e le staffette Ragazzi e Cadetti. Perfetta l‘organizzazione della Virtus C.R. Lucca.

-

Vernissage stagionale per l’atletica leggera a Lucca. Nulla a che vedere con le gare in pista, che arriveranno piu’ avanti nel corso della stagione, ma piu’ semplicemente l’ormai tradizionale appuntamento sugli spalti adiacenti le mura urbane con i campionati toscani di cross corto settore assoluto e promesse. L’evento e’ stato organizzato con la consueta efficacia dalla Virtus Cassa di Risparmio di Lucca. Un lungo serpentone colorato, complessivamente formato da circa 800 atleti, ha dato vita alle gare in programma che non hanno lesinato emozioni e buoni spunti tecnici. Nel dettaglio in campo maschile gli atleti dovevano affrontare 4 chilometri. Gara tirata che alla fine ha visto imporsi Reda Benzine dell’Atletica Siena che ha preceduto Emanuele Fadda (Atletica Castello) e Luca Lemmi dell’Atletica Livorno. Tra le Promesse la vittoria e’ invece andata a Papisse Fall dell’Atletica 2005 davanti ai livornesi Michele Dini e Lorenzo Bernini. Maggiori soddisfazioni per gli atleti lucchesi sono giunte sicuramente dal settore femminile: qui la distanza da coprire era di 3 chilometri. Il successo e’ infatti andato a Denise Cavallini del GS Lammari che ha preceduto Sonia Ruffini dell’Atletica Livorno, sicuramente la societa’ piu’ preseente sul podio dove e’ finita anche l’altra lammarese Nicoletta Franceschi. Infine le staffette: nella 3×1000 Ragazze prima l’Atletica Fucecchio mentre nella 3×1000 Ragazzi ha prevalso l’atletica Futura sul G.S. Orecchiella. Tra i Cadetti affemazione della Sestese femminile e della Firenze Marathon.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento