Assi viari, Giuffrida chiama il ministro

CAPANNORI - Il Prefetto Alessio Giuffrida ha invitato il ministro alle infrastrutture Passera a Lucca, chiedendogli di attivare le procedure per la realizzazione degli assi viari.

-

Se l’obiettivo della contestata ordinanza su viale Europa era quello di riaccendere i riflettori sui problemi della viabilita’, il fine e’ stato raggiunto. Dopo la riunione di martedi’ con enti locali e associazioni di categoria, il Prefetto Alessio Giuffrida ha invitato il ministro alle infrastrutture Passera a Lucca, chiedendogli di attivare le procedure per la realizzazione degli assi viari, secondo quanto previsto dal protocollo firmato nell’aprile dello scorso anno. In questo modo Giuffrida si e’ fatto interprete di quanto emerso nel corso della riunione, cioe’ la necessita’ non piu’ rinviabile di nuove infrastrutture in gradi di decongestionare il traffico pesante nei centri abitati. La Prefettura pero’ ha anche attivato un monitoraggio, che sara’ condotto dalle forze di polizia, sulla situazione del traffico dopo l’introduzione del senso unico alternato per i Tir su viale Europa. I risultati saranno valutati nel corso di una nuova riunione fissata per il 13 gennaio. Intanto, c’e’ stato anche un incontro operativo fra il Comune di Capannori e l’Associazione degli Industriali. Oggetto dell’incontro è stato un approfondimento sulle deroghe previste dall’ordinanza e l’eventualità di poter inserire delle agevolazioni per aziende che presentano motivazioni concrete.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento