Favilla si ricandida

LUCCA - A questo punto e’ davvero ufficiale. Mauro Favilla si candida per il secondo mandato a Palazzo Orsetti. L’annuncio lo ha dato lo stesso sindaco uscente in una conferenza stampa.

-

La scorsa settimana il Pdl aveva deciso di puntare su di lui per le elezioni, ma Favilla non aveva commentato. Ora, invece, il primo cittadino ha sciolto ogni riserva, annunciando che sara’ candidato, con l’appoggio di alcune liste civiche e dei partiti che vorranno sostenerlo. Per ora sicuri, oltre al Popolo della Liberta’, ci sono socialisti uniti e partito liberale mentre si aspetta la decisione dell’Udc. ‘’Ho voluto togliere qualsiasi incertezza sul mio nome – ha detto Favilla -’’. Adesso i partiti potranno e dovranno pronunciarsi con chiarezza. Favilla ha soprattutto voluto tagliare la strada a Governare Lucca, che ha convocato un’assemblea allo scopo di trovare un’alternativa alla candidatura Favilla nel centrodestra. Proprio Piero Angelini pochi giorni fa aveva definito impresentabile la candidatura di Favilla, anche a causa dell’inchiesta sui finanziamenti ai partiti che vede coinvolto il sindaco. ‘’Non ho nessun problema
– ha risposto Favilla – la Procura non ha ipotizzato niente a mio carico, mi ha chiesto solo alcuni chiarimenti’’. E Angelini? ‘’Se mi arrabbio – si e’ lasciato scappare Favilla, scherzando ma non troppo – riferiro’ alcuni episodi che lo riguardano’’.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento