FC Lucca bloccato dalla Pro Livorno

CALCIO ECCELLENZA - La capolista fermata sullo 0 a 0 da un irriducibile Pro Livorno. E’ anche il primo pareggio dei rossoneri in trasferta. I labronici hanno giocato in dieci per quasi tutta la ripresa. Grandi parate di Casapieri.

-

22_1_12__fc_lucca.jpg

La capolista di scena sul campo della Sorgenti Pro Livorno: si gioca allo stadio Armando Picchi. Tosto recupera e Lazzini puo’ schierare la formazione-tipo: Casapieri in porta; Devita, Buccellato, Tosto e Angeli in difesa; Valletta, Aliboni, Redomi e Fedato in mediana; Granito e Constantin in attacco. Arbitra Baldini di Pistoia. Subito tonici e determinati i rossoneri assumono le redini del gioco. Col trascorrere dei minuti la gara diventa piu’ equilibrata. I tifosi delle due squadre si “beccano” dalle gradinate. Al 19′ miracolo di Casapieri che respinge in tuffo il tiro da distanza ravvicinata di Tempini lanciato in area. Al 20esimo grande azione di Fedato che salta due avversari ed, entrato in area, serve Granito che non ce la fa ad agganciare. Sul pallone arriva Valletta che calcia di destro ma sulla linea di porta, salva Rossi a portiere battuto. Una punizione di sinistro a girare di Ferretti e palla che sfiora la traversa con Casapieri parso attento. Partita equilibrata che non offre particolari spunti. Nel finale spinge la Pro di Balleri ma il FC Lucca si difende con ordine. Al 43esimo esce De Vita: entra Morandi. Nella ripresa FC Lucca piu’ determinato. Al 54esimo Pro Livorno in 10 per l’espulsione di Ferretti. Lazzini cambia: fuori un evanescente Constatin rilevato da Francesconi. Al 59’ straordinario intervento di Casapieri che vola sotto l’incrocio e, con il braccio destro, devia il bolide di D’Ambrosio in calcio d’angolo. Esce anche Valletta ed entra Petroni. Nonostante la superiorita’ numerica i rososneri stentano anche se Fedato sfiora il vantaggio. Parata super di Marazzato. Non succede altro e la partita finisce 0 a 0 per il primo pareggioin trasferta del FC Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento